Informati liberamente sul web!

Approfondimenti a tema "Salute e benessere"

Le arti marziali in Italia

 
arti marziali torino

Si può quasi sicuramente dire che le arti marziali siano presenti ormai in ogni città italiana a partire dal nord come Torino sino ad arrivare al sud del paese come ad esempio Catania. Praticamente tutte le palestre del paese bene o male tengono corsi di arti marziali, per non parlare delle palestre in grandi città come Torino o Milano in cui ci sono palestre che insegnano esclusivamente arti marziali, questo può dare un’idea di quanto si siano sviluppate queste discipline in Italia.

Quali sono le arti marziali

Ma quali sono queste discipline che vengono insegnate? Se si dovesse fare un elenco delle varie arti marziali esistenti ci vorrebbe quasi una enciclopedia per elencarle tutte, da tener conto che a differenza della credenza popolare le arti marziali non arrivano solo dall’oriente, anche l’occidente ne può annoverare un tot.
Si può forse dire che le arti marziali in Italia e nel mondo occidentale abbiano avuto una certa fama anche grazie a Bruce Lee e ai suoi film (probabilmente è stato l’attore/atleta più famoso).
Fatto sta che negli anni 70 c’è stato un proliferare di film sul soggetto e anche le più grandi case di fumetti hanno dedicato collane a queste discipline.
Magari le più conosciute possono essere il Karate,lo Judo, Kung Fu e probabilmente anni fa erano queste le più famose o praticate.
Ma oggi esistono anche discipline che insegnano il tiro con l’arco giapponese (Kyudo) o quella di estrarre la spada giapponese, la Katana (lo Jaijutsu), altre magari più conosciute come il Kendo, c’è da precisare che queste discipline esistevano già da molti anni nel loro paese d’origine, è in Italia che sono relativamente nuove (magari il Kendo un po’ meno).
Ultimamente hanno preso piede in Italia e di conseguenza in città come Torino discipline relativamente nuove come il Krav Maga (di origine israeliana), le MMA (ovvero le Arti Marziali Miste la cui origine può essere probabilmente fatta risalire al Brasile) tra cui si annovera il Grappling, il Brasilian Jiu Jitsu (di nuovo il Brasile), la Kickboxing (che ha delle similitudini con l’arte marziale francese del Savatè). Sempre dal Brasile arriva la Capoeira.
Come si può vedere l’oriente sta lasciando il passo all’occidente, ma comunque non per questo discipline come il Karate, lo Judo, il Kung Fu hanno perso la loro validità o fama, semplicemente se un tempo queste erano le più praticate o conosciute al giorno d’oggi hanno un tot di altri rivali.