Informati liberamente sul web!

Approfondimenti a tema "Commercio e prodotti"

Abbligliamento da lavoro

 

L'abito da lavoro classico consiste di un cotone molto resistente, che permette lavaggi ad alte temperature, solitamente in colore blu, ma l'abbigliamento da lavoro si differenzia secondo i vari rami e mansioni.
Con le normative di sicurezza mirate a ridurre gli infortuni sul posto di lavoro, si preserva la salute dei lavoratori durante lo svolgimento delle proprie mansioni.
Nel settore dell'impiego del soccorso sanitario, su operazioni in strada, o nelle aree dove il lavoratore esercita la propria mansione spazi cui ci sono momenti che si muovono, l'abbigliamento da lavoro deve avere. Con alta visibilità da bande infrangenti.
L'abbigliamento da lavoro adatto a chi corre rischio di essere impigliato da macchinari a lavorazione automatica presenta particolari soluzioni, come tasche interne, fondo manica con elastico ai polsini ecc.
Abbigliamento ignifugo, adatto a operatori che si trovano in contatto con fiamme libere tipo saldatrici o che lavorano nelle fonderie eccetera, è confezionato con tessuto di cotone al 100% e subisce un trattamento che ritarda la presa della fiamma sul tessuto, permettendo così al lavoratore di spogliarsi in tempo ed evitare l'infortunio.
Un altro tipo d’indumento ignifugo, antiacido antistatico adatto a chi lavora a contatto con acidi e con fiamme libere, e quello di un tessuto che non causi scintille elettrostatiche, si tratta in realtà di un tessuto particolarissimo.
Il tessuto antiacido necessario a chi lavora con batterie per auto, lavorazioni galvaniche e simili, è formulato in modo che non sia attaccato dagli acidi i quali se non sono trattati si perforano.
Combinazione di tessuto antiacido e antistatico necessario coloro che si trovano a contatto con acidi come per esempio chi trasporta gas liquidi o petroli.
Il DPI, ovvero il dispositivo di protezione individuale definisce qualsiasi attrezzatura deve essere indossata è mantenuta dal lavoratore al fine di proteggerlo contro i rischi più probabili che minacciano la sicurezza e la salute nel corso dell'orario di lavoro, includendo ogni complemento e accessorio stabilito per tale scopo.