Informati liberamente sul web!

Approfondimenti a tema "Casa e Arredamento "

L'arredamento modulare e su misura: nessun compromesso tra design e funzionalità

 
armadio

La scelta dei mobili: seguire l'istinto per sentirsi davvero a casa

Quando ci si trova a dover arredare una casa, la scelta accurata dei mobili è fondamentale: dobbiamo infatti riuscire a conciliare accoglienza e praticità con i nostri gusti e lo stile che abbiamo scelto. Numerosissime sono le riviste specializzare che propongono le soluzioni di arredo più disparate, diverse per stile e tipo di abitazione, ma è sempre bene cercare di distinguere ciò che ci piace sulle pagine di una rivista, da quello che davvero vorremmo ci circondasse nella vita di tutti i giorni. Nell'iniziare ad arredare una stanza vuota spesso la strategia vincente è iniziare con la scelta del mobile protagonista, come l'armadio nella camera da letto, o le librerie nel soggiorno o nella zona living. Oggi come non mai, i nostri mobili possono parlare di noi, riflettendo il nostro stile e rispondendo alle nostre esigenze, ed è possibile trovare soluzioni che ci soddisfino sia dal punto di vista estetico che funzionale per sentirci in sintonia con la casa in cui viviamo.

Soluzioni made in Italy per tutte le esigenze

La prima azienda in Italia a proporre soluzioni modulari per la casa è stata LEMA mobili, che dal 1970 offre un'ampia gamma di arredi made in Italy in cui i valori e le efficienze tecnologiche proprie di una solida realtà industriale si coniugano alla maestria artigianale. L'azienda, che vanta una tradizione risalente agli anni '30, ha da sempre puntato su qualità ed innovazione: basti pensare che fu la prima a proporre, nel 1981, le armadiature su misura, creando un concetto di armadio innovativo e capace di rispondere alle esigenze del singolo cliente. Tutte le proposte del catalogo LEMA si contraddistinguono per il comfort ed il design, volti a creare ambienti accoglienti e conviviali. Dalla progettazione alla realizzazione, in ogni passaggio della produzione viene messa la massima cura, e tale attenzione per la qualità rappresenta da sempre la caratteristica che ha reso famoso in tutto il mondo il design italiano, di cui LEMA è un perfetto interprete.

Armadi: a ciascuno il suo

Le caratteristiche degli armadi LEMA sono la modularità e la personalizzazione. Non a caso la linea è stata battezzata "Armadio al Centimetro", per sottolineare come ogni proposta sia studiata per rispondere in tutto e per tutto all'esigenza del cliente. Si tratta di armadi componibili su misura senza vincoli di progettazione, ideati per offrire un prodotto flessibile che si adatti alle richieste del committente non solo per dimensioni, ma anche per i modelli, materiali, elementi, finiture ed accessori interni. L'attenzione alla funzionalità non prescinde mai dal design e dall'estetica: numerose sono infatti le ante disponibili sul catalogo, con più di 40 colori e finiture ed essenze per accontentare davvero tutti i gusti. L'offerta di attrezzature ed elementi interni va poi a completare l'armadio, per renderlo funzionale all'utilizzatore: gli interni possono essere organizzati nella piena libertà di scelta, per sfruttare al massimo gli spazi, offrendo la possibilità di scegliere portabiancheria, porta scarpe estraibili, teche in vetro per accessori. In questi armadi c'è un posto per ogni cosa, e tutto può essere riposto con criterio ed ordine.

La libreria: da semplice contenitore a protagonista

Immaginate spesso come pesanti ed ingombranti, data la funzione di contenitore per libri e suppellettili, le librerie moderne riescono oggi ad adattarsi agli ambienti per arricchirli e conferirgli carattere. LEMA rivisita questo elemento di arredo proponendo pezzi singoli e su misura che si adattano liberamente agli ambienti. Ancora una volta la qualità dei materiali e la maestria nella lavorazione si prestano alle creazioni di design per reinventare il tema del contenimento il cui risultato sono linee dallo stile eterogeneo. Non solo librerie a parete quindi, ma anche carrelli, pensili, mobili ad ante, che diventano complementi di arredo, caratterizzando l'ambiente e definendone lo stile. Questi elementi, privi dei vincoli strutturali delle librerie classiche, sono pensati per adattarsi ad una casa che cambia, ed offrono la possibilità di essere ricollocati in posizioni o ambienti diversi lasciando il massimo spazio alla creatività e rispondere ad esigenze diverse. Perchè la funzionalità non deve necessariamente essere prevedibile o convenzionale.