Informati liberamente sul web!

Approfondimenti a tema "Roma"

Visitare Roma: come muoversi

 

Sono migliaia i turisti che ogni anno, soprattutto nella stagione estiva ma non solo, visitano la capitale d’Italia. Ciò che sicuramente attira i turisti a visitare Roma, sono sicuramente i numerosissimi monumenti presenti nella città e la storia di questa antica città. Roma infatti è una delle città più antiche del mondo e monumenti come il Colosseo, vantano secoli e secoli di storia.

Non tutti quelli che hanno intenzione di visitare la capitale però riuscirebbero a muoversi senza alcun tipo di problema, in quanto la città è davvero grande e le cose da visitare sarebbero troppe. Secondo alcune statistiche, per visitare tutti i luoghi più importanti di Roma non basterebbe neanche un mese.

Quindi se avete intenzione di visitare Roma ma non avete idea di come muovervi per le sue strade, oggi vi daremo dei consigli su come muoversi in visita a Roma.

I luoghi più importanti da visitare

Come prima cosa, dovremo decidere dove albergare. Se arriverete a Roma a bordo di un treno, arriverete sicuramente alla stazione più importante di Roma, ossia Stazione Termini. Termini è il luogo adatto in cui albergare, in quanto sarete collegati con tutta Roma e anche grazie alla vasta presenza di hotel Stazione Termini.

Una volta sistemata la valigia e ripreso energie preziose, potremo iniziare il nostro tour per la città. Essendo a Termini, il nostro consiglio è quello di entrare nella stazione e andare a prendere una delle due linee della metropolitana: la Linea A o la Linea B. Queste due linee hanno delle stazioni metropolitane proprio al centro storico di Roma, quindi sarà facilmente raggiungibile.

Ad esempio prendiamo la Linea B e scendiamo alla stazione Colosseo. Una volta superati i tornelli della stazione e raggiunta l’uscita, ci ritroveremo davanti il monumento simbolo di Roma, il quale spiccherà proprio davanti ai nostri occhi. Una volta ammirata la meraviglia dell’Anfiteatro Flavio e dei due archi trionfali di Costantino e Tito che si trovano proprio lì vicino al Colosseo, possiamo riprendere il nostro tour.

A questo punto le cose da visitare sarebbero tantissime, da Via dei Fori Imperiali lì vicino al Colosseo, dopo aver ammirato le meraviglie dell’antica Roma, si può arrivare a Piazza Venezia e all’Altare della Patria, da Via del Corso poi si può arrivare a Piazza di Spagna, Fontana di Trevi e Piazza del Popolo. Insomma, Roma è davvero vasta e non basterebbe un solo giorno per visitarla tutta.